Informazioni personali

La mia foto
41 anni, sposata con il mio grande amore, conosciuto ben 24 anni fa, abbiamo due piccole pesti: la principessa ed il vandalo. Il mio lavoro non mi permette di avere molto tempo a disposizione, ma appena posso "sfizio" in cucina con l'aiuto delle piccole pesti. Benvenuti nella mia distrazione sfiziosa, perchè è così che immagino questo blog...una distrazione piena di sfizi!!!

venerdì 27 luglio 2012

Pomodori, Melanzane, Zucchine e Peperoni ripieni

Ciao a tutte/i e ben trovate/i.
Io sarei rimasta molto volentieri in montagna....ma il lavoro chiama......purtroppo!!!
Quindi eccomi di nuova a concedermi una sfiziosa distrazione!!!!
Oggi vi posto una ricetta che preparava spesso mia nonna e che a ma piace mangiare spesso d'estate.
Si può mangiare sia calda che fredda, ed è buonissima in tutte e due le versioni.



Ingredienti :
4 pomodori rossi tondi maturi
4 zucchine (potete usare sia le tonde che le lunghe)
2 melanzane
2  peperoni
Riso (Io per questa ricetta preferisco il Camaroli): 9 cucchiai ( la regola è 3 cucchiai in meno rispetto agli ortaggi da riempire. Io ho usato 12 ortaggi, quindi 9 cucchiai di riso).
Passata di pomodoro qb
olio extravergine di oliva qb
sale qb
basilico
prezzemolo
aglio (1 spicchio)
sedano (1 gambo piccolo)
patate

Preparo un trito grossolano degli odori (prezzemolo, basilico, aglio, sedano)
Lavo tutti gli ortaggi.
Taglio la parte superiore degli ortaggi per creare una sorta di coperchio che terrò da parte.
Svuoto i pomodori conservando la loro polpa in un recipiente capiente.
Aggiungo alla polpa di pomodoro 9 cucchiai di riso crudo, il sale, l'olio, il trito di prezzemolo, basilico, sedano ed aglio; aggiungo altra passata di pomodoro affinchè il composto non risulti troppo denso.


Faccio riposare questo composto, preparato per il ripieno, circa 1 ora.
Svuoto gli altri ortaggi, ma in questo caso non uso la parte eliminata.


Riempio tutto gli ortaggi con il composto preparato .
Taglio le patate a spicchi, le condisco con olio, sale, pepe e le dispongo al cento della teglia e gli ortaggi intorno.
(In tutto ho preparato due teglie, ma mi sembra sufficiente fotografarne una sola!!!)


Ricopro ciascun ortaggio con il rispettivo coperchio ed inforno tutto a 180° per circa 1 ora (controllando prima di sfornare, la cottura del riso).


Buon appetito........e Buon fine settimana.

8 commenti:

Bianca Neve ha detto...

Hai ragione, è un piatto buonissimo!
Io lo mangerei anche freddo e anche il giorno dopo che è ancora più buono!!!

rita argentieri ha detto...

Bentornata dalle vacanze! Io ero proprio in cerca di piatti gustosi a base di ortaggi da preparare per i miei suoceri che vengono a trovarmi per le Olimpiadi. Eccolo qua l'ho trovato. Mia Mamma anche me lo fa sempre!!!

giovanna ha detto...

Con le rictte della nonna non si sbaglia mai. La tua ne è un esempio. Buona e coloratissima.Ciao e bentornata dalle vacanze.

Grimildenera ha detto...

Ciao! Ma toglimi una curiosità...il riso lo metti a crudo? e come resta poi a fine cottura...resta croccante? altrimenti con quali liquidi si cuoce?
Mi piace assai questa ricetta.
Bacio

Günther ha detto...

è sempre un piacere mangiare cosi tante verdure cosi , w l'estate per la ricchezza di verdure

Rita ha detto...

@Bianca Neva: Hai ragione anche a me piace molto il giorno dopo.

@rita argentieri: mi fà piacere averti dato l'idea!

@Giovanna: Grazie!!

@Grimildenera: il riso si mette a crudo e si cuoce con il liquido del pomodoro e della passata. Resta croccante in superficie, il resto ha la consistenza di un risotto aldemte.

@Gunther: hai ragione!! W l'estate e le sue ricette!!!

Elisaltea ha detto...

Amo tantissimo le verdure ripiene di riso, ma non ho mai provato a condirlo con la salsa di pomodoro, lo lascio in bianco, ma davanti a una ricetta della nonna non posso resistere e proverò di sicuro!! Ciao, buon inizio di settimana :)

Erica ha detto...

rita che buoni devon esser... io le adoro le verdure ripiene! proverò anche il tuo ripieno na volta! :)